Grazie Subsonica!

I volontari, ma anche i soci fondatori, di EuropaNow! hanno seguito il Tour europeo in tutte le 8 tappe: Amsterdam, Dublino, Londra, Bruxelles, Parigi, Colonia, Berlino e Monaco. Sono stati tantissimi le ragazze e i ragazzi che, prima, durante e dopo il concerto si sono avvicinati al banchetto di EuropaNow! – allestito con materiali info, magliette personalizzate con frasi dei Subsonica, spillette e braccialetti che evocano il Tour – reagendo con entusiasmo alla nostra proposta europeista. Abbiamo avuto la più chiara conferma che coloro che vivono fuori dall’Italia, in un paese dell’Unione Europea, sono consapevoli di cosa significhi Europa in termini di diritti, di benefici, di possibilità e capiscono, con altrettanta chiarezza, quali siano i rischi e le conseguenze delle politiche nazionaliste che avanzano nel continente. Abbiamo percepito con chiarezza, abbiamo toccato con mano, che c’era tra tutti – artisti e fan – la consapevolezza di un’urgenza: occorre reagire, da oggi, NOW! contro la corrente antieuropeista e sovranista, portando avanti un’idea di Europa differente; una nuova Europa, più inclusiva, che crei una vera e propria cittadinanza europea con diritti sociali, economici e politici uguali per tutti.